Articoli per Logistica

Meno luce e più ombre alla Posta

Il massimo rendimento solo quando è necessario: la Posta punta su un nuovo concetto per l’illuminazione delle aree di otto centri logistici, ovvero la luce intelligente che si spegne quando non serve. In questo modo, la nostra azienda risparmierà energia e ridurrà, a lungo termine, i costi e l’impatto sull’inquinamento luminoso, per il bene anche di uccelli e insetti.

Continuare a leggere

Una creatrice romanda trasforma i vecchi sacchi postali in eleganti borse

Dare una seconda vita ai vecchi sacchi postali, un tempo usati per trasportare i giornali: una bella idea che strizza l’occhio alla storia della Posta. In un momento in cui riciclare gli oggetti usati è molto alla moda ed ecologico, Susana Baptista, sarta a Neuchâtel, è l’unica in Svizzera romanda ad aver avuto la geniale idea di trasformare questi grandi sacchi in filato di cotone spesso e molto resistente in simpatiche borse multiuso, che hanno perfino fatto da comparsa in una sfilata di moda! L’idea di riciclare i sacchi postali si è fatta strada anche nella Svizzera tedesca, più precisamente nell’ambito di un programma occupazionale per richiedenti asilo a Basilea.

Continuare a leggere

La Posta lancia test di massa in due Cantoni

Individuare tempestivamente gli asintomatici, impedire serie di contagi incontrollate: la Posta vuole eseguire test capillari regolari in due grandi sedi nei Cantoni di Zurigo e Turgovia e raccogliere, in questo modo, esperienze riguardo ai test di massa. Il progetto partirà fra circa due settimane. È un primo passo a cui ne seguiranno altri. Markus Bacher, responsabile del nucleo di crisi, spiega il piano della Posta.

Continuare a leggere

Navigazione della pagina