Articoli per Lettere

La Posta gira anche in motoslitta

Anja Leiggener lavora da 20 anni per la Posta sulla Riederalp. D’inverno, quando le strade sono ricoperte di neve, distribuisce la posta con un veicolo speciale, a bordo del quale talvolta il recapito è a dir poco avventuroso.

Continuare a leggere

Nuovo servizio a domicilio: digitale e pratico

Un’evoluzione al passo con i tempi… Dopo una fase pilota, è stata testata una nuova soluzione di servizio a domicilio digitale, poi introdotta con successo in circa 11’000 economie domestiche svizzere. Lanciato nel settembre 2020, entro fine maggio 2021 il nuovo servizio a domicilio digitale sostituirà progressivamente la targhetta in plastica presso circa 400’000 economie domestiche. Il servizio consente di prenotare le proprie prestazioni postali direttamente online. È possibile utilizzare anche una penna per ordini o fare una telefonata. Moderna e sicura, questa soluzione ha tutte le caratteristiche per essere efficace e semplificare la vita dei clienti del servizio a domicilio.

Continuare a leggere

Recapito veloce o lento? Il 1o febbraio la Svizzera festeggia 30 anni di Posta A e B

Quanti ricordi: il 1991 fu l’anno delle celebrazioni per i 700 anni della Confederazione svizzera, centinaia di migliaia di donne organizzarono mobilitazioni e scioperi e le radio trasmettevano ininterrottamente brani come «Dangerous» di Michael Jackson, «Joyride» dei Roxette o «Smells Like Teen Spirit» dei Nirvana. Ma il 1991 fu anche l’anno in cui, precisamente il 1o febbraio, le PTT introdussero la Posta A e B. Nonostante il clamore mediatico e contro ogni pessimistica previsione, la Posta A e B compie 30 anni. La doppia tariffa fu introdotta dalle PTT per rispondere all’eccezionale aumento dei volumi di lettere:

Continuare a leggere

Navigazione della pagina