Articoli per Generale

«Cycle for future»: in sella per caricare le batterie dei veicoli della Posta!

Posta e AutoPostale mettono a disposizione del proprio personale in tutte le sedi e con effetto immediato delle biciclette da spinning. Queste biciclette possono essere utilizzate durante le pause non solo per allenarsi, ma anche per contribuire a produrre l’energia necessaria per alimentare i veicoli elettrici delle due aziende. Pedalando 20 minuti al giorno, ogni collaboratore e collaboratrice potrà infatti generare fino a 33 Wh d’energia.

Continuare a leggere

La Posta investe nell’energia solare e sta costruendo in Argovia un impianto fotovoltaico grande quasi quanto un campo da calcio

Sul tetto del centro logistico di Villmergen (AG) è in corso la realizzazione del terzo impianto fotovoltaico più grande a livello aziendale, che sarà esteso quasi quanto un campo da calcio. Sarà uno dei tanti gestiti dalla Posta, che ha dotato di complessivamente 31 impianti fotovoltaici le sue sedi più grandi e i centri pacchi regionali, producendo un quantitativo di energia elettrica pari al consumo di circa 2400 economie domestiche composte da quattro persone. Entro il 2030 la Posta investirà ulteriormente in impianti fotovoltaici, triplicando la potenza generata.

Continuare a leggere

Una «clinica» della Posta per riparare i pacchi danneggiati

Sotto gli otto chilometri di nastri trasportatori del Centro pacchi Daillens (VD), dove quotidianamente quasi 165’000 pacchi sfrecciano a tutta velocità, si trova la clinica dei pacchi: qui, ogni giorno, arriva una minima parte di pacchi non correttamente imballati o rovinati per essere ricomposti, curati e riparati con la massima attenzione. Un team specializzato fa del suo meglio affinché ogni pacco giunga a destinazione nelle migliori condizioni.

Continuare a leggere

Navigazione della pagina