Archivi autore per Masha Foursova

«Quello della parità non è un tema circoscritto alla giornata di sciopero delle donne»

Il 14 giugno saranno in tanti a dimostrare in Svizzera a favore della parità uomo-donna. La Posta si batte da anni per garantire condizioni uguali sul posto di lavoro, indipendentemente da lingua, cultura e sesso. Lo testimonia la rete interna del personale RAINBOW, che ha già accompagnato un postino nel suo percorso per cambiare sesso e diventare postina. E ora c’è un’altra novità: due sedi con uffici sono state dotate anche di toilette unisex.

Continuare a leggere

La spia che inviava cartoline postali

Ciò che in tempi lontani poteva sembrare una semplice cartolina postale di saluto, celava talvolta un segreto. Sotto i francobolli si nascondevano spesso messaggi occulti che recavano alla destinataria o al destinatario informazioni confidenziali, piacevoli o strategiche. Numerosi esempi di questi messaggi, lettere piegate in modo curioso contenenti missive segrete e molte altre curiosità del mondo dello spionaggio, del contrabbando e delle dogane sono custoditi in un museo di Lyss, nel Seeland bernese.

Continuare a leggere

A caccia su tre ruote

Una volta dismessi, per molti veicoli della Posta inizia una nuova vita. Furgoni, minibus o autopostali: i veicoli usati della Posta sono molto amati. C’è chi li acquista per trasformarli in un monolocale, altri invece per andare a caccia.

Continuare a leggere

Navigazione della pagina