Archivi autore per Oliver Flüeler

La nuova spartizione dei pacchi mette al sicuro i posti di lavoro del settore lettere

Sempre più pacchi e sempre meno lettere: è così che la clientela utilizza oggi i servizi della Posta. La Posta si prepara al futuro e prevede molti investimenti. Oltre ai quattro centri pacchi regionali già realizzati, sta progettando altrettante sedi: Utzenstorf, Pratteln, Buchs (AG) e Rümlang. E il centro lettere Härkingen verrà dotato di un impianto di spartizione dei pacchi.

Continuare a leggere

Ecco come 15 anni fa il paesino di Oberbalm è entrato nella storia della Posta

Sono raggiungibili comodamente, hanno orari di apertura vantaggiosi e consentono di fare acquisti e sbrigare le operazioni postali in un solo colpo, senza doversi recare in luoghi diversi: sono le filiali della Posta presso un partner. Che si trovino in un negozio di fiori, nell’ufficio del turismo locale, in un negozio Volg o in panetteria, queste filiali sono ormai presenti presso più di 1200 sedi. Il partenariato è una risposta alle mutate abitudini di vita e di acquisto, riscontrate soprattutto nelle zone rurali. Il sindaco di Oberbalm, nei pressi di Berna, non cambierebbe la decisione presa 15 anni fa di introdurre la prima soluzione partner della Posta nel suo Comune.

Continuare a leggere

«Dopo i giorni di festa i volumi di pacchi si sono mantenuti a livelli elevati»

Lo scorso anno il personale della Posta ha trattato enormi quantità di pacchi, e per di più in condizioni difficili. Il boom del commercio online ha polverizzato tutti i record segnati in passato dalla Posta. In prima linea, a garantire lo svolgimento ottimale della lavorazione quotidiana dei pacchi, c’è Stefan Luginbühl, responsabile Accettazione, trasporto e spartizione di Servizi logistici della Posta. Con lui diamo uno sguardo al 2020, un anno ricco di avvenimenti e di… pacchi.

Continuare a leggere

Navigazione della pagina