Archivi autore per Oliver Flüeler

Costi d’importazione pagabili anche online per gli ordini dall’estero

La Posta continua ad ampliare i propri servizi digitali e semplifica sempre di più la vita dei clienti che effettuano acquisti online. Da ora è possibile far rispedire le proprie ordinazioni, scegliere il giorno di consegna e richiedere il deposito dei pacchi presso il vicino o negli sportelli automatici disponibili 24 ore su 24, il tutto tramite smartphone o computer. Da lunedì prossimo (4 ottobre) aggiungerà un ulteriore pratico servizio: i clienti della Posta potranno pagare online i costi d’importazione che si applicano ai pacchi del servizio internazionale. Non sarà quindi più necessario pagarli in contanti agli addetti e alle addette al recapito, che potranno depositare gli invii senza ritardi nello scomparto di deposito.

Continuare a leggere

Il codice sorgente del sistema di voto elettronico della Posta è pubblico

Il progetto relativo al voto elettronico della Posta compie un altro passo avanti: con la pubblicazione del codice sorgente della versione beta, l’azienda mette a disposizione un’altra componente del sistema e lancia un programma bug bounty globale. La Posta divulga in modo coerente i contenuti del sistema di voto elettronico allo scopo di raggiungere il massimo livello di sicurezza. Esperti e testatori di sistema di tutto il mondo sono invitati a comunicare e presentare alla Posta i loro suggerimenti e i risultati delle analisi condotte.

Continuare a leggere

Quando è Iron Man, anziché il postino, a suonare due volte…

Gli esoscheletri mettono enormi ali alla fantasia: grazie agli esoscheletri, gli esseri umani acquisiscono poteri praticamente illimitati, sono in grado di sconfiggere qualsiasi avversario e persino di volare. Ciò che nei film d’azione o di fantascienza come «Iron Man» o «Alien» fa battere più forte il cuore degli spettatori al cinema ora diventa realtà anche nel mondo del lavoro della Posta: le prime esperienze con i cosiddetti apparecchi di sostegno per sollevare carichi pesanti sembrano promettenti. Tuttavia è ancora il «postman» anziché «Iron Man» a suonare alla porta di casa…

Continuare a leggere

Navigazione della pagina