Archivi autore per Oliver Flüeler

Ad aprile la Posta segna un record storico nella lavorazione dei pacchi

La prevalenza degli acquisti tramite il commercio online a marzo e aprile in Svizzera ha regalato alla Posta un nuovo record: aprile 2020 è stato il mese con il maggior numero di pacchi mai trattati dalla Posta, ben 17,3 milioni. Una cifra incredibile, che supera persino il volume registrato a dicembre per le festività natalizie.

Continuare a leggere

Grazie a una proficua collaborazione, la Posta ha trattato con successo nuovi volumi record

Nuovo record di pacchi nei centri della Posta. Nonostante le speciali misure di protezione da osservare nei centri di spartizione, ieri la Posta ha trattato con successo una quantità record di 889’000 pacchi. Quest’anno i collaboratori della Posta non avevano ancora spartito e recapitato così tanti pacchi. Questa prestazione record è stata possibile grazie all’aiuto dei centri lettere, che stanno trattando quotidianamente oltre 130’000 pacchi, e dei grandi clienti, che si occupano anche della prespartizione.

Continuare a leggere

Miglioriamo gli abiti «finché le tasche non sono al posto giusto»

In passato poteva trattarsi di una giacca, un berretto, un trench, un «grazioso abito di servizio per l’addetta al recapito in città», di un grembiule da lavoro o di scarpe non appariscenti: nel corso della sua storia aziendale la Posta ha sempre offerto ai suoi collaboratori degli abiti da lavoro adatti alle loro attività, a volte sviluppati anche internamente. Oggi alcuni indumenti vengono realizzati con tessuti traspiranti, antivento e antipioggia, che consentono di mantenere una temperatura corporea ottimale.

Continuare a leggere

Navigazione della pagina