La Posta lancia test di massa in due Cantoni

Individuare tempestivamente gli asintomatici, impedire serie di contagi incontrollate: la Posta vuole eseguire test capillari regolari in due grandi sedi nei Cantoni di Zurigo e Turgovia e raccogliere, in questo modo, esperienze riguardo ai test di massa. Il progetto partirà fra circa due settimane. È un primo passo a cui ne seguiranno altri. Markus Bacher, responsabile del nucleo di crisi, spiega il piano della Posta.

Continuare a leggere

Sportelli automatici My Post 24: una risposta a un’esigenza della popolazione svizzera

Tutti conosciamo il foglietto depositato nella cassetta delle lettere con la scritta di invito di ritiro. Nella maggior parte dei casi vuol dire che non eravamo a casa nel momento in cui è passato il postino e che dobbiamo quindi recarci presso la filiale della Posta per ritirare il tè, la crema per il viso o gli abiti che abbiamo ordinato. Ma cosa succede se il programma della nostra giornata non coincide con gli orari di apertura della filiale? La Posta offre una serie di alternative per il ritiro dei pacchi, tra cui lo sportello automatico My Post 24, che nel 2020 segnato dal coronavirus ha vissuto un autentico boom.

Continuare a leggere

Navigazione della pagina